Remer e Comark senza problemi Liquidati il Legnano e il Vicenza
Sorokas (Remer)

Remer e Comark senza problemi
Liquidati il Legnano e il Vicenza

Troppo facile per Remer e Comark come largamente annunciato l’ultimo turno di andata della regular season. In serie A2 i trevigliesi sono tornati a vincere dopo la batosta di Treviso, agevolati dalle importanti assenze, in casa Legnano, di Powell e Frassineti. Altrettanto si può dire della Comark che a Vicenza non ha mai consentito agli avversari di ritenersi in partita.

La Remer si allontana ulteriormente dalla zona a rischio; per la Comark il sesto successo di fila le consente di rimanere a ridosso delle capolista Udine e Orzinuovi. Sfide, ribadiamo, a binario unico anche perché le formazioni bergamasche hanno gettato nella mischi tanto impegno agonistico non curanti dell’effettiva inferiorità degli avversari.

La Remer, tranne nel quarto iniziale (21-23), ha sempre condotto nel punteggio allungando in maniera definitiva nella terza frazione. Strabiliante la prestazione di Sorokas il cui tabellino megafona 27 punti realizzati, 16 rimbalzi catturati e 5 assist inventati. In doppia cifra anche la premiata copia Marino-Rossi, oltre a Turel, Chillo e Kyzlink. Mercoledì 6, al PalaFacchetti, capitan Rossi e compagni se la vedranno con Matera, fanalino di coda del girone con la miseria di due vittorie all’attivo.

La Comark (priva di Milani) invece, era partita subito col piede giusto (21-13 al 10’). Nel team di coach Cece Ciocca buone le prove del solito Panni e di Scanzi. Ancora super Ghersetti che in 18’ ha totalizzato 15 punti e catturato 4 rimbalzi, confermando così la bontà del suo recente ingaggio, fortemente caldeggiato dal direttore generale Filattiera che ha detto, al termine della partita: «E dire che Mario Josè non si ancora completamente amalgamato con i nuovi compagni». Prossimo appuntamento, mercoledì, festività dell’Epifania: al Centro sportivo Italcementi, farà visita Desio, altra formazione per nulla trascendentale.

I due tabellini

REMER TREVIGLIO-LEGNANO 86-62

REMER TREVIGLIO: Marino 13, Rossi 13, Kyzlink 10, Turel 11, Sorokas 27, Chillo 11, Savoldelli 1, Spatti, Tambone, Rota, Ferri.

LEGNANO: Raivio 21, Allodi 14, Martini 13, Palermo 6, Frattini, Rinke, Bacchilana 6, Navarini 2, Sacchettini, Tognati.

VICENZA-COMARK BERGAMO 56-65

VICENZA: Boaro 7, Valesin 8, Pasqualin 4, Nobile 12, Campiello 10, Benassi 3, Oboe, Stefanini, Sinicato 4, Campiello 8.

COMARK BERGAMO: Planezio 8, Bloise 8, Panni 12, Scanzi 11, Chiarello, Mercante 7, Ghersetti 15, Pullazi 4, Permon, Saletti.

Arturo Zambaldo


© RIPRODUZIONE RISERVATA