Mercoledì 22 Gennaio 2014

Remer, Gaspardo a rinforzo

Con Carnovali di nuovo sugli scudi

Raphael Gaspardo

Raphael Gaspardo, ala-centro ventenne, di 207 centimetri d’altezza, è stato ingaggiato dalla Remer, terza in classifica con altre tre squadre, nella terza divisione nazionale. Si tratta di un giocatore di buon avvenire, prelevato da Jesi, in Lega 2.

Alla Remer rinforzerà, più che altro, la panchina dando così l’opportunità a coach Adriano Vertemati di maggiori alternative nello specifico ruolo. Un team, quello trevigliese, che con l’ultima cinquina di vittorie di fila, è in piena corsa per un posto nei playoff, per accedere al quale sarà sufficiente piazzarsi al nono posto nella corrente regular season.

Un obiettivo, sicuramente, da non gettare anche se considerato il non eccelso spessore tecnico delle contendenti si è magari tentati di considerarlo una specie di minimo sindacale. Tanto più che l’allenatore trevigliese, dall’inizio del campionato, ha toccato con mano la definitiva esplosione di Tommaso Carnovali, 21 anni a febbraio, dotato di un tiro mozzafiato dalla grande distanza. E lo ha confermato in maniera inequivocabile pure nella gara di domenica scorsa, vinta sul filo di lana, in trasferta, contro la vice cenerentola del torneo Firenze. In mezz’ora di parquet ha totalizzato 13 punti, in media con quelli messi a segno in precedenza calcolando i minutaggi del suo impiego.

Da auspicarne, perciò, un utilizzo sempre maggiore da qui in poi in modo da concedergli la possibilità di recuperare l’eccessivo tempo trascorso, per scelte tecniche-tattiche in più frangenti a guardare i propri compagni. Sempre a proposito di giovani in evidente escalation è Diego Flaccadori, la cui carta di identità indica la sbalorditiva età di 17 anni. Ebbene il baby che più di così non si può, sta svolgendo al meglio le funzioni di cambio in cabina di regia. Stupisce, soprattutto, l’ autorevolezza nel promuovere gli schemi e una calma già da giocatore consumato. Vi pare poco?

Arturo Zambaldo

© riproduzione riservata