Lunedì 23 Giugno 2014

Remer, Kyzlink riconfermato

«Voglio riscattare l’eliminazione»

Tomàs Kyzlink (Remer) in azione
(Foto by Zanetti Foto)

La notizia era nell’aria, anche alla luce del crescendo di prestazioni e risultati personali: la Remer comunica, infatti, che anche per la prossima stagione la giovane guardia Tomás Kyzlink farà parte della squadra di coach Vertemati.

Tomás, arrivato a Treviglio come giovane dall’interessante curriculum, si è affermato partita dopo partita, giocando un buon campionato (high score vs. Assigeco Casalpusterlengo al Palafacchetti con 17 punti), dimostrando doti di atleticità pazzesche (sue molte schiacciate finite nella top ten della LNP quali migliori azioni della giornata), ottima propensione difensiva e buone percentuali al tiro (andate anch’esse via via migliorando grazie alle instancabili sedute di tiro post allenamento).

Ma il top l’ha raggiunto nei playoff dove è stato l’indiscusso miglior giocatore della Remer come rendimento ( 13.75 punti/media, 100% ai liberi, 67% da 2, 37% da 3, 4 rimbalzi/media per 12.25 di valutazione).

Tomas Kyzlink ha rilasciato questa dichiarazione: “Direttamente dal raduno della nazione Ceca, voglio salutare tutti e dire che sono molto felice di restare a Treviglio, perché voglio riscattare la sconfitta al primo turno playoff. La prossima stagione sarà sicuramente un torneo entusiasmante per tutte le squadre. Sono certo che finiremo in un modo migliore perché l’esperienza dell’eliminazione di quest’anno ci ha resi più forti. Sono impaziente di tornare a giocare al Palafacchetti di fronte ai nostri grandissimi tifosi. Non vedo l’ora che la stagione abbia inizio: sarà un campionato divertente, che tutti i tifosi apprezzeranno! Ci vediamo in agosto!”

Gianfranco Testa, Presidente Blubasket conferma: “Siamo sempre stati convinti delle sue potenzialità e dopo la bella prestazione che ha offerto Thomas, soprattutto nei play off, oltre la sua volontà di rimanere alla Remer, abbiamo deciso di prolungargli il contratto. Ottimo ragazzo, con tanta voglia di fare, vero uomo squadra, tutti gli ingredienti giusti per meritate di far parte ancora del nostro team . Con il suo prezioso contributo per la prossima stagione sono sicuro che ci sorprenderà.”

Adriano Vertemati, coach è “Felice di poter avere Tomas ancora con noi. É un ragazzo che merita e che ha saputo superare anche momenti difficili la scorsa stagione, per poi sbloccarsi definitivamente nei play off. É ancora molto giovane, ma noi crediamo in lui e siamo sicuri che al suo secondo anno possa essere determinante nei nostri risultati”.

© riproduzione riservata