Remer, stop alla favorita Trieste Lunedì gara 4 al PalaFacchetti
Capitan Rossi in una foto d’archivio

Remer, stop alla favorita Trieste
Lunedì gara 4 al PalaFacchetti

Prova d’ orgoglio della Remer che ha steso al tappeto la grana favorita Trieste, al PalaFacchetti in gara tre dei playoff.

Si rigiocherà, pertanto, lunedì prossimo, sempre a Treviglio e nel caso di vittoria del team della Bassa si andrà allo spareggio in programma al palasport triestino. Una vittoria ampiamente meritata che premia la formazione più precisa al tiro e maggiormente motivata. Per la squadra giuliana non c’ è stato scampo. Remer sempre in vantaggio. I parziali: 20-19 (frazione iniziale) 45-37 (seconda) 65-55 (terza) con risultato finale di 81-78.

Nei 60 secondi, seguiti all’ intervallo lungo, capitan Rossi e compagni hanno accusato alcune sbavature tanto da consentire agli avversari di raggiungere la parità (45-45). Ma dalla panchina l’ allenatore Adriano Vertemati ha rimesso subito le cose a posto sicchè i locali hanno ripreso a macinare canestri e ad erigere adeguate barriere in fase difensiva. Nell’ ultimo quarto la Remer è riuscita a tenere a debita distanza Trieste sino al 35’ (74-61). Da questo momento Trieste ha, però, innestato la quinta portandosi a –3 al suono della sirena. Si è trattato della classica vittoria di un collettivo in grado di applicare la regola dell’ uno per tutti e tutti per uno.

A dar man forte ai giocatori hanno contribuito in maniera entusiasmante, dagli spalti, i supporter presenti numerosi nella capiente struttura sportiva.


© RIPRODUZIONE RISERVATA