Rocca e Massaro al Golf Club Bergamo
Gara del Milan Golf vinta dal team Wyler Geneve

Rocca e Massaro al Golf Club Bergamo Gara del Milan Golf vinta dal team Wyler Geneve

Si è conclusa con la vittoria del Team Wyler Geneve la quarta prova del Milan Golf Tour, giocata al Golf Club Bergamo, uno dei campi più belli e più difficili d’Italia. Ad accogliere i partecipanti è stato un ospite d’eccezione: Costantino Rocca. Daniele Massaro, ideatore del circuito organizzato per sostenere i progetti di Fondazione Milan, non ha perso l’occasione di averlo al proprio fianco al momento della presentazione, sottolineando l’impegno che anche Rocca con la sua Fondazione «Un birdie per la Vita» profonde per aiutare il prossimo.

Rocca, che mercoledì 7 maggio ha giocato la pro-am dell’Open d’Italia con un team di giocatori disabili, ha accompagnato a Bergamo la figlia Chiara, scesa in campo con i colori di Par 72 e si è intrattenuto con gli ospiti delle aziende che sostengono il Milan Golf Tour, prima che il suono della sirena mandasse tutti in campo per la partenza shot gun della gara. Mai come quest’anno le squadre scendono in campo motivate a vincere, poiché conquistare la finale significa salire a bordo della splendida nave MSC Lirica per una crociera di quattro giorni organizzata da BV Golf, che toccherà i percorsi dell’Argentario e del Pevero, in Costa Smeralda. All’Albenza, con il risultato di 98 punti Stableford, ci è riuscito il team Wyler Geneve, composto dai dilettanti Massimiliano De Sio, Paolo Palumbo, Alberto Minelli e Stefano Tinelli, che va così ad aggiungersi a International Company Grupo Adma, vittoriosa a Carimate nella gara d’esordio, e BV Golf, qualificata la scorsa settimana a Losone.

Al secondo posto, con 93 punti, si è classificata la compagine dell’Albenza, con Giacomo Allegrini, Augusto Assolari, Fedrico Aldè e il difensore dell’Atalanta Claudio Rivalta. Quest’ultimo, che ha iniziato a giocare a golf cinque anni fa a Vicenza, trascinato dal compagno di squadra, Paolo Cristallini, ha contribuito al successo del team segnando un risultato personale di 78 colpi, 6 sopra il par del campo. 
Terzi classificati, con il punteggio di 91, i rappresentanti di Salvini Gioielli, che sono scesi in campo con Giuseppe Stelzer, Giampietro Gonzato, Amedeo Medici e Mattia Valloggia. Il tour disputerà la quinta prova il 26 maggio a Bogogno (Novara) prima di recuperare mercoledì 11 giugno la tappa sospesa per la pioggia a Villa d’Este. 
I proventi dell’edizione 2008 del Milan Golf Tour permetteranno di sostenere un nuovo importante progetto che vede la Onlus rossonera impegnata a favore dell’Ospedale Maggiore Policlinico Mangiagalli e Regina Elena di Milano per l’acquisto di cinque ventilatori meccanici di ultima generazione che andranno a sostituire quelli obsoleti attualmente in dotazione. Un ventilatore per ogni tappa quindi, da destinare all’Unità Operativa di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale milanese.(15/05/2008)

© RIPRODUZIONE RISERVATA