Ronaldo e Nani si risvegliano Anche il Galles esce dall’Europa

Ronaldo e Nani si risvegliano
Anche il Galles esce dall’Europa

Il Portogallo ha conquistato la finale di Euro 2016, battendo 2-0 (0-0) il Galles a Lione.

Domenica 10 luglio, a Parigi, la Nazionale portoghese incontrerà la vincente dell’altra semifinale, in programma domani a Marsiglia, tra la Francia e la Germania. I lusitani si sono qualificati per la finale in programma domenica a Parigi, dove affronteranno la vincente di Francia-Germania.

Portogallo (4-3-1-2): Rui Patricio, Cedric, Bruno Alves, Josè Fonte, Raphael Guerreiro, Danilo Pereira, Renato Sanches (29’ st Andre Gomes), Adrien Silva (34’ st Joao Moutinho), Joao Mario, Nani (41’ st Quaresma), Cristiano Ronaldo. (12 Anthony Lopes, 22 Eduardo, 6 Ricardo Carvalho, 11 Vieirinha, 19 Eliseu, 18 Rafa, 9 Eder). All.: Fernando Santos.

Galles (5-3-2): Hennessey, Gunter, Chester, Collins (21’ st J. Williams), A. Williams, Taylor, Allen, Ledley (13’ st Vokes), King, Robson-Kanu (20’ st Church), Bale. (12 O.F. Williams, 21 Ward, 15 Richards, 13 G. Williams, 14 Edwards, 17 Cotterill, 22 Vaughan). All.: Coleman.

Arbitro: Eriksson (Svezia).

Reti: nel st 5’ Cristiano Ronaldo, 8’ Nani.

Angoli: 6-2 per il Portogallo.

Recupero: 0’ e 3’.

Ammoniti: Allen, Chester, Bruno Alves, Cristiano Ronaldo e Bale per gioco falloso.

Spettatori: 55.000 circa.

5’ st: angolo per il Portogallo, Guerreiro la butta in mezzo all’area per Cristiano Ronaldo, che sale in cielo e insacca di testa l’1-0.

8’ st: Cristiano Ronaldo indirizza verso la porta dei britannici, intercetta Nani che spiazza il portiere con una deviazione velenosa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA