Domenica 25 Maggio 2014

Rosberg, una giornata da favola

Vince a Monaco e torna in vetta

Nico Rosberg sul circuito di Montecarlo
(Foto by NICOLAS BOUVY)

Nico Rosberg ha concesso il bis, vincendo per il secondo anno consecutivo il Gran Premio di Monaco. Sul famoso circuito cittadino, dove è molto difficile sorpassare, il tedesco della Mercedes, scattato dalla pole position, ha preceduto il compagno di squadra Lewis Hamilton. Un risultato che consente a Rosberg di riportarsi al comando della classifica iridata.

Ancora terzo gradino del podio per Daniel Ricciardo con l'unica Red Bull giunta al traguardo che nel finale ha provato a sorpassare il campione del mondo 2008. Quarto posto e ultimo dei piloti a pieni giri Fernando Alonso. Gara sfortunata per Kimi Raikkonen. Autore di una grande partenza e a lungo terzo, ha perso varie posizioni perché tamponato dalla Marussia di Max Chilton. Il finlandese è stato autore di una bella serie di sorpassi che l'hanno rilanciato fino all'ottava posizione, per poi ricadere indietro in un tentativo di sorpasso a Magnussen che l'ha costretto a rifermarsi ai box e chiudere dodicesimo.

È stata anche la giornata della safety car, già in pista al primo giro per un contatto tra la Force India di Perez e la McLaren di Button. In partenza le Mercedes di Rosberg e Hamilton hanno conservato le prime posizioni confermando un assoluto strapotere. Il Mondiale sarà affar loro.

Nel dopogara, Nico Rosberg ha smentito ancora una volta che ci siano problemi di «relazione» con il compagno di squadra Hamilton, soprattutto dopo le qualifiche di sabato a Monte Carlo. «Voi giornalisti volete sempre trovare qualcosa di spettacolare per mettere ancora un po’ più di fuoco dentro ad una relazione che è difficile perché lottiamo in ogni gara per la vittoria. Il vantaggio è che ci conosciamo da tanto tempo e ogni volta che c'è una difficoltà ci sediamo, parliamo e passiamo avanti».

Classifica finale Gp di Monaco

1. Nico ROSBERG (Ger/Mercedes) 260,520 km in 1h49'27.661 (media: 142,802 km/h)

2. Lewis Hamilton (Gbr/Mercedes) a 9.200

3. Daniel Ricciardo (Aus/Red Bull-Renault) 9.600

4. Fernando Alonso (Spa/Ferrari) 32.400

5. Nico Hulkenberg (Ger/Force India-Mercedes) 1 giro

6. Jenson Button (Gbr/McLaren-Mercedes) 1 giro

7. Felipe Massa (Bra/Williams-Mercedes) 1 giro

8. Romain Grosjean (Fra/Lotus-Renault) 1 giro

9. Jules Bianchi (Fra/Marussia-Ferrari) 1 giro

10. Kevin Magnussen (Dan/McLaren-Mercedes) 1 giro

11. Marcus Ericsson (Sve/Caterham-Renault) 1 giro

12. Kimi Raikkonen (Fin/Ferrari) 1 giro

13. Kamui Kobayashi (Gia/Caterham-Renault) 1 giro

14. Max Chilton (Gbr/Marussia-Ferrari) 2 giri

Classifica mondiale piloti

1. Nico ROSBERG (Ger) 122 punti

2. Lewis Hamilton (Gbr) 118

3. Fernando Alonso (Spa) 61

4. Daniel Ricciardo (Aus) 54

5. Nico Hulkenberg (Ger) 47

6. Sebastian Vettel (Ger) 45

7. Valtteri Bottas (Fin) 34

8. Jenson Button (Gbr) 31

9. Kevin Magnussen (Dan) 21

10. Sergio Perez (Mex) 20

11. Felipe Massa (Bra) 18

12. Kimi Raikkonen (Fin) 17

Classifica mondiale costruttori

1. MERCEDES-AMG 240 punti

2. Red Bull 99

3. Ferrari 78

4. Force India 67

5. McLaren 52

6. Williams 52

© riproduzione riservata