Sarà un grande giorno per Bergamo Ecco stamattina il Mapei Stadium - Video

Sarà un grande giorno per Bergamo
Ecco stamattina il Mapei Stadium - Video

Dalle 18 tifa con noi e con i collegamenti di Bergamo Tv.

Finalmente è il gran giorno del debutto in Europa League: stasera (ore 19) a Reggio Emilia (lo stadio di Bergamo non è omologato per questa competizione), con la spinta di quasi 12 mila tifosi che arriveranno da Bergamo, l’Atalanta affronta la squadra più temibile del girone: l’Everton di Liverpool.

Gasperini annuncia che sarà comunque una festa, si aspetta una sfida equilibrata «ma proveremo a fare il nostro gioco». Con un in bocca al lupo d’eccezione, quello di Glenn Stromberg: «Sono a Manchester per lavoro e guarderò e tiferò Atalanta». E analizza l’Everton: «È una buona squadra, che si è rinforzata durante l’estate. Ma non è partito bene. Forse le vicende legate a Rooney hanno dato un po’ di fastidio, non saprei. Di certo, lui è ancora un grande giocatore. Comunque l’Atalanta se la gioca di sicuro se l’atteggiamento è identico all’anno scorso. Non è che in Europa League ci siano squadre più forti di Juve, Inter, Milan, Napoli, Roma, Lazio, sia chiaro. E in Italia, l’Atalanta si è dimostrata capace di mettere tutti questi club in difficoltà, quindi...». Con un consiglio: «Gustarsi l’esperienza speciale, giocando sempre senza paura. E l’attenzione massima in ogni istante del match».

La partita Atalanta-Everton sarà il filo conduttore anche della serata e del palinsesto di Bergamo Tv (canale 17 digitale terrestre – www.bergamotv.it): cinque ore rigorosamente in diretta a partire dalle 18 da passare con la trasmissione «TuttoAtalanta - Diretta Stadio Europa» per vivere tutte le emozioni prima, durante e dopo la grande sfida di Reggio Emilia. Collegamenti video fuori e dentro il Mapei Stadium per raccogliere i pareri a caldo dei protagonisti e dei tifosi nerazzurri con le interviste e gli interventi degli inviati Matteo De Sanctis ed Elisa Cucchi.

In studio conduzione a cura di Giorgio Bardaglio che ospiterà due grandi protagonisti della cavalcata dell’Atalanta nella Coppa delle Coppe 1987/88, il capitano Carmine Gentile (nella foto) e il bomber Oliviero Garlini, il decano degli allenatori bergamaschi Nado Bonaldi ed il cantante bergamasco Daniele Vavassori, soprannominato «ol Vava». Dopo il commento dei novanta minuti di gioco, ampia pagina dopopartita con la diretta delle conferenze stampa dei due allenatori Gian Piero Gasperini e Ronald Koeman. Per i telespettatori sarà possibile intervenire da casa con sms al 335.6969423 ed e-mail a [email protected]


© RIPRODUZIONE RISERVATA