Sarri: «Determinante anche per noi Dovremo reggere l’ambiente caldo»

Sarri: «Determinante anche per noi
Dovremo reggere l’ambiente caldo»

«Dobbiamo considerare la gara di Bergamo determinante per la salvezza, così come faranno loro, reggere l’impatto del campo e dell’ambiente e giocare a calcio».

Lo ha sottolineato il tecnico dell’Empoli, Maurizio Sarri, in vista della sfida di contro l´Atalanta. «Per noi sono tutte gare decisive - ha sottolineato l’allenatore dei toscani - Se domani facciamo risultato pieno, l’obiettivo salvezza può considerarsi un discorso praticante chiuso. Affronteremo una squadra che si gioca una fetta importante di stagione in un ambiente caldo e noi dovremmo essere bravi a rispondere a questo tipo d´impatto. Affronteremo una squadra fisica, con un potenziale offensivo importante e con alcuni giocatori molto bravi nell’uno contro uno. Loro saranno aggressivi e noi dovremo esser bravi a non far diventare la gara sporca».

«Altre insidie? Ne abbiamo forse dentro di noi - ha proseguito Sarri -. Vorrei ritrovare una squadra che non commette errori e non consegna la gara all´avversario come fatto nelle ultime gare. Purtroppo negli ultimi tempi facciamo più errori del solito: la gara col Parma è stata la fotocopia di quella col Sassuolo, dove siamo stati bravi a fare tre gol e compiere meno errori in fase difensiva. A livello di intensità, ritmo e impegno lavoriamo bene in settimana, anche se purtroppo qualche errore di troppo lo facciamo anche lì. Spero che le ultime due gare ci abbiano insegnato qualcosa e da questo ripartiamo la meglio, perché dobbiamo sempre tener presente che se giochiamo anche solo al 99% rischiamo di perdere con tutti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA