Gomez: «Tanta voglia di ricominciare» Il saluto dei tifosi a Clusone - Video
Un fotogramma del video dell’arrivo dell’Atalanta (Foto by Fronzi)

Gomez: «Tanta voglia di ricominciare»
Il saluto dei tifosi a Clusone - Video

Le interviste di Papu Gomez e Gian Piero Gasperini. Le immagini di «TuttoAtalanta» su «Bergamo Tv» dell’arrivo della squadra a Clusone.

Ogni sogno ha un inizio. Alcuni ne hanno tanti, di inizi. Quando prendono forma, poi quando prendono corpo. Il sogno dell’Atalanta in Champions inizia a prendere concretezza da oggi, perché ora si fa sul serio. In sintesi: parla il campo. È il giovedì che inaugura la stagione delle splendide fatiche nerazzurre. L’Atalanta è radunata dalle 12.30 di giovedì 11 luglio al Centro Bortolotti di Zingonia: il capitano Papu Gomez e gli altri si sono radunati per un pranzo, i primissimi test atletici dalle 15 alle 17 super blindati, la cena alle 19,30 e quindi la partenza per Clusone, sede del ritiro, con tanto di festa tra le strade della cittadina seriana (stasera il pullman della squadra attraverserà viale Gusmini e davanti all’oratorio ci saranno i ragazzi della Polisportiva a salutare il passaggio della squadra). Stasera all’interno dello speciale calciomercato in onda alle 21 su Bergamo Tv il live dell’arrivo del pullman dell’Atalanta in Alta Valle Seriana.

La festa dei tifosi all’arrivo dell’Atalanta, video di Giuliano Fronzi.

E qui di seguito alcuni piccoli tifosi nerazzurri in attesa.

Invasione pacifica all’annuncio: «Stanno arrivando».

«Tanta voglia di ricominciare» ha detto il capitano Papu Gomez nell’intervista pubblicata sul canale YouTube dell’Atalanta bergamasca calcio insieme a quella del mister Gian Piero Gasperini.

Un’avventura di sport e di comunità, di fatica e di festa, che si protrarrà per un paio di settimane a Clusone: il triplice fischio finale sulla prima parte della preparazione arriverà tra la sera di mercoledì 24 luglio e il giorno seguente, decisione che verrà presa strada facendo. Poi – ma in mezzo dovrebbe esserci un momento di saluto e presentazione ai tifosi – si inizierà a saggiare il clima continentale, con la spedizione in Gran Bretagna, precisamente a Colchester.

La testa, intanto, è soprattutto per l’avventura di Clusone, il ritiro a chilometro zero nell’abbraccio del tifo bergamasco. Il programma di massima è noto: due sedute al giorno, la prima alle 9,30 (sempre a porte chiuse) e poi la seconda razione di fatica alle 17, con possibili variazioni e giorni di riposo che saranno comunicati in corsa. Ci sarà spazio per i primi test amichevoli (5 euro il prezzo del biglietto), tre quelli a Clusone: domenica 14 Atalanta-Città di Clusone (ore 17,30), giovedì 18 il Trofeo Fra.Mar contro il Brusaporto (17), domenica 21 Atalanta-Renate (17); in attesa di conferma resta l’eventuale Atalanta-Pergolettese del 23 luglio.

Vetrine e paese pronto a Clusone per accogliere i nerazzurri

Vetrine e paese pronto a Clusone per accogliere i nerazzurri
(Foto by Fronzi)

Ma che Atalanta sarà, sul campo, quella che si vedrà nel fortino seriano? I convocati saranno resi noti solo oggi, poco prima della partenza (i nazionali si aggregheranno più tardi), ma la fisionomia si può abbozzare quasi completamente: rispetto alla squadra che ha chiuso la stagione, l’unica uscita al momento è quella di Berisha. Tra gli acquisti c’è Muriel, poi ci sono diversi elementi di rientro dal prestito: moltissimi non saliranno a Clusone, ma rifaranno la valigia in direzione di una nuova destinazione. Naturalmente, soprattutto nella fase iniziale in attesa del rientro dei nazionali, saranno aggregati elementi del vivaio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA