Snowboardcross, trionfo di Michela Moioli Quinta l’altra bergamasca Sofia Belingheri
Michela Moioli

Snowboardcross, trionfo di Michela Moioli
Quinta l’altra bergamasca Sofia Belingheri

Coppa del Mondo, ottima prestazione per le due bergamasche nella tappa di Chiesa in Valmalenco.

Michela Moioli si impone a Chiesa in Valmelenco, nella prima tappa della Coppa del Mondo di snowboardcross 2020/2021. L’atleta bergamasca si è aggiudicata la big final nella gara di sabato 23 gennaio (domenica il bis, finali dalle 14) superando la statunitense Faye Gullini, la ceca Eva Samkova e la francese Julia Pereira de Sousa. Per Michela si tratta della quattordicesima vittoria in carriera. L’Italia si fa notare anche nella small final, che vede trionfare un’altra bergamasca, Sofia Belingheri, davanti a Mannon Petit Lenoir. Terza l’altra azzurra Raffaella Brutto.

«È stata una giornata molto difficile, come sempre quando si disputa la prima gara vera della stagione – commenta Moioli – Stamattina mi sono svegliata e non mi sentivo bene come al solito. È stata dura arrivare fino in fondo ma sono contenta di avere rotto il ghiaccio in questo modo e avere dato il meglio di me. C’erano tante incognite che run dopo run sono riuscita a dissipare, non avevo mai vinto prima d’ora nella gara inaugurale della stagione, adesso ci sono riuscita. Un altro piccolo primato aggiunto ai miei successi, adesso è importante ripetersi sin dalla gara di domani». Moioli svela poi un aneddoto: «Ieri mi sono messaggiata con Sofia Goggia, le ho scritto che quando la vedo vincere mi dà una grande carica. Alla fine ho vissuto un piccolo brivido quando Gulini si è lanciata in tuffo sul traguardo, francamente non me ne sono accorta, ma ormai avevo già superato l’arrivo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA