Sofia Goggia entra nella storia Prima azzurra sul podio in 4 specialità

Sofia Goggia entra nella storia
Prima azzurra sul podio in 4 specialità

Terzo posto nella combinata in Val d’Isere: è il quarto podio in 3 settimane e in 4 diverse discipline.

Una sorprendente Sofia Goggia conferma il suo incredibile stato di grazia con un altro podio di questo incredibile inizio di stagione che difficilmente riuscirà a dimenticare. La 24enne bergamasca, seconda e terza in gigante a Sestriere Killington, seconda in discesa a Lake Louise e terza in supergigante sempre a Lake Louise, ha aggiunto un altro fantastico tassello alla collezione con il terzo posto nella combinata di Val d’Isere, diventando la prima sciatrice italiana nella storia ad andare sul podio in quattro differenti discipline e oltretutto nel giro di tre settimane.

Ancora una volta la sua è stata una condotta di gara da veterana, con la discesa del mattino conclusa al quarto posto e una manche di slalom nel pomeriggio che ha lasciato sbalorditi gli addetti ai lavori. Cattiva al punto giusto fra gli stretti paletti del percorso disegnato dal tecnico della squadra italiana Marco Viale, la lombarda ha tenuto il ritmo dimostrando dimestichezza anche in questa disciplina, nonostante abbia dedicato pochissimo temo all’allenamento. Ma questo è il tempo di Goggia e la bergamasca, dopo tutte le sfortune degli anni passati sotto forma di infortuni, si sta prendendo le giuste rivincite. In mezzo a tutti i record che sta bruciando in queste settimane, Goggia permette all’Italia di chiudere un buco in termini di podi nella specialità che durava dal febbraio 1994, quando Bibiana Perez fu terza in combinata a Sierra Nevada.


© RIPRODUZIONE RISERVATA