Sabato 05 Aprile 2014

Sognando l’Europa, c’è il Sassuolo

Il Comunale sarà parato a festa

Atalanta B.C. stagione 2013-2014 : Atalanta - Sassuolo
(Foto by Magni Paolo Foto)

Chiudere gli occhi, dimenticare la classifica, puntare dritti verso la vittoria senza pensare alla squadra che ci si trova davanti. Sognando l’Europa, arriva il Sassuolo, in un Comunale parato a festa per spingere l’Atalanta verso l’obiettivo più grande.

Alle 15 tocca ai neroverdi del silurato e poi ripescato Eusebio di Francesco cercare punti salvezza al Comunale, contro una squadra reduce da 6 vittorie consecutive. Non è mai facile riconfermarsi e come ha affermato in sala stampa il tecnico dei nerazzurri Stefano Colantuono: solo le grandi squadre sono in grado di fare una serie così lunga di successi, a testimonianza che quello che ha fatto l’Atalanta è qualcosa di straordinario.

Il campionato, almeno per questa settimana, è dalla parte della squadra bergamasca, con Napoli-Parma che potrebbe regalare almeno momentaneamente la gioia per un piazzamento nelle zone che contano. Dopo di questa mancheranno ancora sei partite, ma non c’è da disperarsi, perché nonostante l’Atalanta andrà a Roma e Torino, contro Roma e Juventus, anche per le dirette concorrenti ci saranno match complicati contro avversari a loro superiori.

In casa Atalanta sembra che vada tutto a meraviglia, visto che anche chi viene chiamato in causa al posto di qualche titolare risponde alla grande. Nemmeno contro il Sassuolo ci saranno Cazzola, Brivio e soprattutto Maxi Moralez. Al posto dell’argentino ci sarà ancora spazio per De Luca, in gol nelle ultime due, al fianco di Denis. In difesa, davanti a Consigli, ritorna Benalouane, mentre al centro mancherà Stendardo per squalifica e il suo posto verrà preso da Lucchini al fianco di Mario Yepes, mentre a sinistra ci sarà Del Grosso. Novità a centrocampo rispetto al Bologna: al posto del positivo Baselli ritorna Cigarini, mentre Carmona, Estigarribia e Bonaventura sono confermati.

Nelle file emiliane non ci saranno gli ex Manfredini, Brighi e Bianco, poco rimpianti, mentre è in ballottaggio per un posto da titolare sia Floccari che Zaza: sicuramente ci sarà Biondini, atalantino nella scorsa annata. Avranno fame questi emiliani, cercano punti salvezza importanti, anche se lontano da Reggio Emilia hanno fatto poco. Non sottovalutarli è la base per una grande partita: sono attese più di 17 mila persone al Comunale. Dopo una settimana di festa, dopo il tripudio al casello dell’autostrada e il bagno di folla allo stadio nella rifinitura della vigilia non bisogna staccare la spina, dietro c’è un popolo, nerazzurro, che per una volta può sognare in grande. Non svegliateli.

Simone Masper

Probabili formazioni

Atalanta (4-4-1-1): 47 Consigli; 29 Benalouane, 3 Lucchini, 33 Yepes, 27 Del Grosso; 77 Raimondi, 17 Carmona, 21 Cigarini, 10 Bonaventura; 91 De Luca; 19 Denis. All.: Colantuono .

Sassuolo (4-3-3):79 Pegolo; 23 Gazzola, 28 Cannavaro,5 Antei, 3 Longhi; 16 Biondini, 4 Magnanelli, 7 Missiroli; 25 Berardi, 10 Zaza, 17 N. Sansone. All.: Di Francesco

Arbitro: Orsato di Schio

© riproduzione riservata