Sportiello e Bassi a Grassobbio - Video «A Milano per regalare punti ai tifosi»
Sportiello e Bassi a Grassobbio

Sportiello e Bassi a Grassobbio - Video
«A Milano per regalare punti ai tifosi»

Entusiasmo alle stelle a Grassobbio, dove il club Amici dell’Atalanta dedicato a Massimo Carrera e guidato da Giuliano Caglioni ha ospitato i giocatori atalantini Sportiello e Bassi, ex professionisti come Beppe Biava e Ivan Del Prato e la rappresentanza del centro di coordinamento del Club Amici dell’Atalanta.

Dalla società di Zingonia, oltre alla responsabile alla comunicazione Elisa Persico, sono arrivati i due giganti della rosa, i portieri Marco Sportiello e Davide Bassi: per il secondo si è trattato del primo emozionante impatto con la realtà dei Club Amici. «Ho sempre ammirato l’Atalanta sia per la società che per i tifosi che aveva: l’impatto è stato buono, ho voluto fortemente questa maglia anche per questo e sono convinto che sia stata la scelta giusta. Queste sono iniziative belle, per stare vicino a chi ci segue sempre. Dopo la sconfitta di Bologna siamo feriti, ma capaci di rialzarsi come abbiamo già fatto e una partita sentita come quella con il Milan è la giusta occasione per il riscatto».

A Grassobbio anche Del Prato, al microfono, e Biava

A Grassobbio anche Del Prato, al microfono, e Biava

Marco Sportiello invece considera il match di sabato 7 novembre a San Siro come l’occasione giusta per tornare a fare punti, sempre tra i più ammirati nelle serate del tifo organizzato. «I tifosi in trasferta li sento, percepisco il loro calore da quando entro in campo nel riscaldamento, speriamo di regalargli punti già sabato. Ogni anno è una storia nuova, da affrontare sempre con la stessa concentrazione: stiamo facendo un altro campionato, sono chiamato meno in causa e per ora sono contento di come sta andando anche se devo migliorare molto. Bologna è stata una partita strana, non abbiamo sfruttato le occasioni e i primi due gol ci hanno tagliato le gambe, poi non abbiamo avuto la capacità di reagire e dobbiamo migliorare su questo. L’assenza di Bonaventura peserà al Milan: viene da un grande momento ma ogni partita ha una storia a sè e noi abbiamo voglia di rifarci».

Sportiello e Bassi a Grassobbio

Sportiello e Bassi a Grassobbio

Simone Masper


© RIPRODUZIONE RISERVATA