Stadio, respinto il ricorso dell’AlbinoLeffe «Legittima la procedura di vendita»

Stadio, respinto il ricorso dell’AlbinoLeffe
«Legittima la procedura di vendita»

In un comunicato, l’Atalanta ha diffuso la notizia che il Tar ha respinto il ricorso presentato dalla società seriana sulla procedura di vendita dello stadio.

Con questo comunicato l’Atalanta ha commentato la sentenza del Tar di Brescia che venerdì 27 aprile ha respinto il ricorso presentato dall’AlbinoLeffe sulla procedura di vendita dello stadio Atleti Azzurri d’Italia. «Il Tar di Brescia ha respinto il ricorso contro l’aggiudicazione dell’ex stadio comunale di Bergamo, negando credito a tutte le lamentele di AlbinoLeffe. È l’auspicato punto finale delle polemiche che, anche fuori dal giudizio, troppe parti hanno montato sulla vendita dello stadio.

Sono accertati la piena legittimità della procedura di vendita, quella dell’operato di Società e Comune e il fatto che nessun uso dello stadio sarà possibile senza accordo con la Società. Si apre quindi con ancora maggior forza la prospettiva del futuro. Possiamo ora concentrare ogni energia sulla trasformazione della struttura nel moderno stadio che tifosi e città meritano e attendono da ormai troppo tempo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA