Star del basket al «King of the Pilo» Con Datome anche Flaccadori

Star del basket al «King of the Pilo»
Con Datome anche Flaccadori

Sabato 1° luglio il classico appuntamento dell’estate outdoor bergamasca si trasforma in vero e proprio evento 8anche benefico) per la presenza del capitano azzurro Gigi Datome a cui si aggiunge Diego Flaccadori, il giovane bergamasco reduce dalla finale scudetto persa contro Venezia.

Anche il ventunenne bergamasco Diego Flaccadori (fresco di convocazione in nazionale) a Bergamo con il capitano azzurro Gigi Datome, sabato primo luglio alle 21in città in occasione del King of the Pilo, evento di primo piano del pianeta baskettaro orobico. Il torneo outdoor di 3 contro 3 che negli anni ha acquisito una valenza nazionale. Ai due atleti si uniranno David Moss, statunitense di Brescia con trascorsi in serie A, il medagliato rugbista Martin Castrogiovanni e un’altra cestista, Elisa Penna, attualmente al Wake Forest College di Wiston Salem (Usa).

Insomma, una parata di stelle da ammirare e applaudire nel corso di una manifestazione all’ insegna anche della solidarietà. La presenza di Datome a Bergamo è figlia della curiosa scommessa (lanciata sui social) e vinta da Fabio Viscardi, giocatore e da sempre appassionato di pallacanestro. Ma al di là del prestigioso palcoscenico sul campetto di via Rosolino Pilo da non perdere le gare del torneo King of the Pilo incluso da quest’anno nel circuito della Fibs. Si tratta dell’ appuntamento d’èlite del pallone a spicchi estivo orobico. Da un paio di edizioni sono i Nocciola a detenere lo scettro del torneo. Nocciola che nelle fase finali dello scorso anno, disputate a Riccione, sono andati vicinissimi alla conquista del titolo dopo una serie di avvincenti sfide. In caso di maltempo dal campetto all’ aperto di via Pilo ci si trasferirà al Palazzo dello sport di piazzale Tiraboschi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA