Talento emergente in casa Ruggeri Il nipote di Ivan con la Sampdoria

Talento emergente in casa Ruggeri
Il nipote di Ivan con la Sampdoria

Il calcio nel sangue, come nonno Ivan Ruggeri, indimenticato presidente dell’Atalanta a cui avrà strappato un sorriso fiero, lassù tra le nuvole, come mamma Francesca e zio Alessandro, anche loro ai vertici della società e nella storia nerazzurra.

Lui è Tommaso Maggioni, 17 anni compiuti il 22 di agosto, gioca nella Primavera della Sampdoria e ora è stato convocato da Marco Giampaolo per la prima volta con la squadra dei grandi. L’assist è stato servito dall’amichevole con lo Spezia di sabato sera inserita nel Trofeo Mattia e Ilaria: un’amichevole il cui ricavato (16 mila euro) verrà devoluto alle famiglie colpite dalla tragedia genovese di ponte Morandi. Evidentemente il mister blucerchiato, che ha voluto premiare tanti ragazzi del vivaio, ha intravisto qualcosa di intrigante nelle caratteristiche tecniche di questo giovane difensore dai modi gentili e dalla forte determinazione.

Maggioni, nel 2015/16, con la maglia dei Giovanissimi A della Virtus Bergamo, che ha pubblicato sul suo sito la bella notizia, ha conquistato il campionato regionale e perso ai rigori la finale per il titolo nazionale, prima di spiccare il volo verso Genova.

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 9 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA