Lunedì 15 Settembre 2014

Top e flop del calcio provinciale

Caravaggio e Aurora Seriate ko

Sorride l’Atalanta che torna con un successo sofferto da Cagliari, piange l’Albinoleffe ancora a secco di vittorie, così come cadono Caravaggio e Aurora Seriate in D. L’eroe di giornata diventa così il MapelloBonate che vince 3-2 in rimonta, mentre il Pontisola sfiora il successo contro Villafranca (1-1).

Ecco in sintesi i top e i flop dalla D alla Seconda Categoria.

SERIE D:

+ MAGIA GIALLOBLU: Hanno retto l’urto con fatica i muri dello spogliatoio di Mapello al termine dei primi 45’. Sotto di due reti contro la Virtusvecomp Verona, mister Astolfi si è fatto sentire e i suoi ragazzi hanno reagito, rimontando e vincendo 3-2.

-4 GOL E A CASA: Trasferte negative per Caravaggio e Aurora Seriate:il pronostico della vigilia è stato rispettato in entrambi i casi, ma il passivo è stato pesante, 4-1 contro Inveruno e Pergolettese.

ECCELLENZA:

+ STORICO CAPRINO: La rete di Cortinovis arrivata al 44’del primo tempo nel match contro il Brugherio regala alla formazione biancoazzurra il primo successo di sempre nella categoria.

-NUOVA CATEGORIA, NUOVI PROBLEMI: Cinque gol subiti , 0 fatti e 0 punti per un inizio di campionato difficile per il Brembate Sopra, neopromossa della categoria e apparsa ancora un po’ acerba.

PROMOZIONE:

+ RINASCITA CISANESE: Unica bergamasca sempre vittoriosa della categoria tra Coppa e campionato: inizio di stagione perfetto per la squadra allenata da Maffioletti.

-PONTIROLESE BATTI UN COLPO: Quattro sconfitte in altrettante gare per i ragazzi di Sporchia, l’ultima arrivata contro la Forza e Costanza.

PRIMA CATEGORIA:

+ NEOPROMOSSA SUPER: Sei punti in due partite per l’Accademia Valseriana del nuovo mister Chiodi, sorpresa di questo avvio di campionato. Contro La Torre finisce 3-0, grazie alle reti di Cometti, Imberti e Franchina.

-FIORENTE KO: Serve ancora tempo alla formazione cittadina per ambientarsi alla categoria, come dimostrano gli 0 punti in classifica dopo 180’.

SECONDA CATEGORIA:

+ MONTELLO, MESSAGGIO CHIARO: Otto gol fatti, due subiti e 6 punti in classifica: sta confermando i pronostici l’inizio di campionato del Montello, rinnovato con giocatori di qualità provenienti dallo scomparso Bagnatica. Gli avversari del girone B sono avvisati, ma in testa al campionato troviamo a pari merito anche Nuova Valcavallina, Cenate Sotto e Clusone.

-: CALCINATE POCO REAL: Inizio shock per la formazione di Gagni, che dopo le reti subite all’esordio contro il Clusone, ne incassa altre cinque dal Montello. Inizio di campionato da dimenticare.

Simone Masper

© riproduzione riservata