Lunedì 03 Marzo 2014

Top e flop del calcio provinciale

Il Ciserano in vetta all’Eccellenza

Il Ciserano

AlbinoLeffe sconfitto e nemmeno le formazioni di D se la passano benissimo, ad eccezione dell’Aurora Seriate. La formazione di mister Gaburro è infatti l’unica a conquistare i tre punti nelle serie che contano di più, visti i pareggi di AlzanoCene, e nel derby di Caravaggio e Pontisola. Ecco in sintesi i top e i flop del calcio bergamasco dell’ultima giornata, dalla Prima Divisione alla Seconda Categoria.

ALBINOLEFFE

+ GIRASOLE Ottava rete stagionale per uno dei migliori giocatori della rosa seriana, che sembra essere tornato quello dei giorni d’oro.

- DIFESA ANCORA DA REGISTRARE Fragilità che non sembra volersene andare nel reparto arretrato, nonostante i miglioramenti delle ultime settimane.

SERIE D

- IN PIENA BAGARRE Il MapelloBonate perde il derby casalingo e si trova in piena lotta per non retrocedere, ormai appaiato in classifica dall’AlzanoCene.

ECCELLENZA

+ VETTA CISERANO Il Sondrio pareggia, la squadra di mister Astolfi batte con un gol di Ghisalberti l’Ardor Lazzate e va in testa alla classifica agguantando i diretti avversari, rifacendosi del ko contro il fanalino della scorsa settimana.

- GRUMELLESE KO La squadra di Finazzi perde tra le mura amiche contro lo ScanzoPedrengo, che lo agguanta in classifica e vede allontanarsi il primato.

PROMOZIONE

+ BREVIARIO GOL La doppietta dell’ex atalantino regala ai biancazzurri il primo successo del 2014.

- CRISI SAN PAOLO :Sesta sconfitta consecutiva, 0 punti nel ritorno e la Prima Categoria sembra a un passo.

PRIMA CATEGORIA

+ PRADALUNGA SHOW Battere la capolista, riaprire il campionato per sé e per gli altri. Domenica speciale per la squadra di mister Palmisano, che ora si trova a soli tre punti dal primato.

- BOLLICINE SVANITE Sconfitta che non lascia tranquillo il San Pellegrino lanciato verso i playoff. Per il Colle Alto decide Rivola, ma Sonzogni fallisce un calcio di rigore.

SECONDA CATEGORIA

+ ZOGNO MAGNUM EST Una doppietta del difensore Magni lancia lo Zogno contro il Berbenno. Il distacco dalla seconda è di 5 punti, ma perde punti la Roncola e i ragazzi di Giuliani volano. Se poi segnano anche i difensori …

- VALCAVALLINA SPUNTATO Senza i suoi pezzi da 90 in attacco i ragazzi di Patelli faticano a mantenere le posizioni che contano. Quattro sconfitte nelle ultime 5 e la vetta s’allontana.

Simone Masper

© riproduzione riservata