Top e flop del calcio provinciale Eccellenza, lo Scanzo sogna la vetta
Lo Scanzorosciate

Top e flop del calcio provinciale
Eccellenza, lo Scanzo sogna la vetta

Tanto rumore per nulla. Doveva essere una giornata fondamentale per le formazioni bergamasche impegnate nella lotta per i rispettivi obiettivi nelle categorie più illustri, ma nulla è cambiato.

L’Atalanta non vince ancora, l’AlbinoLeffe perde nuovamente, 1-0 in casa con la Cremonese, mentre in Serie D è rimasto tutto invariato. È il momento dello Scanzorosciate, che vince e si avvicina alla vetta in Eccellenza. Ecco in sintesi i top e i flop del calcio provinciale bergamasco.

SERIE D - Zero vittorie, qualche buon pareggio in una giornata interlocutoria. Sconfitta preoccupante per il Caravaggio contro il Seregno (2-0), mentre la Grumellese cade nell’anticipo del sabato con lo stesso risultato a Monza. Pari per Pontisola, MapelloBonate, Virtus Bergamo 1909 e Ciserano: la D scenderà nuovamente in campo mercoledì 2 marzo.

ECCELLENZA

+ SCANZO SOGNA - Tre punti d’oro per la formazione di Valenti contro il Gessate (2-0): la capolista perde e la vetta ora dista solo tre punti alla vigilia di un trittico complicato.

- KO GHISALBESE - È l’unica sconfitta bergamasca della categoria, quella che arriva per i ragazzi di Garbelli in casa della capolista Orceana (1-0), un insuccesso che mantiene i biancorossi impegnati nella lotta per la salvezza.

PROMOZIONE

+ RIMONTA PONTIROLESE - Ottimo momento per la Pontirolese, che con 4 vittorie in 7 giornate passa dalla zona playout a pochi punti da quella playoff.

- OCCASIONE PERSA - Cade malamente tra e mura amiche l’AlbinoGandino, che perde una buona occasione contro un Paladina (2-1) impegnato nella lotta per non retrocedere.

PRIMA CATEGORIA

+ MOMENTO ACCADEMIA VALSERIANA - Gran vittoria della formazione di Maffeis in casa del Valcalepio (4-1): dall’incubo retrocessione ad una tranquilla posizione a metà classifica grazie ad un ottimo avvio di ritorno.

-AHI AHI ZOGNO - La capolista Fiorente rallenta nuovamente in casa con il Bergamo Longuelo, ma i ragazzi di Giuliani non ne approfittano e dalla possibilità di passare a -1, vanno a – 5 a causa della sconfitta casalinga con il Monvico (1-0).

SECONDA CATEGORIA

+ ATTENZIONE AL REAL - La formazione di Palazzago ottiene una nuova vittoria, la 5° con 2 pareggi in 7 giornate: il nuovo mister Cagnoli è imbattuto e i playoff non sono impossibili con questo passo.

- CALO CENE - Tre sconfitte consecutive, l’ultima contro il fanalino Real Bolgare che ritorna in gioco e una situazione playout sempre più aperta nel girone B.

Simone Masper


© RIPRODUZIONE RISERVATA