Top e flop del calcio provinciale I verdetti del fine settimana
Vitus Garda Grumellese (Foto by Mario Martinelli)

Top e flop del calcio provinciale
I verdetti del fine settimana

Nella giornata da favola atalantina il calcio provinciale ha dato nuovi spunti, ormai giunti alla 3° di ritorno in Serie D e alla 2° giornata dall’Eccellenza alla Seconda categoria.

Classifica che stenta a migliorare per l’AlbinoLeffe, che ha raccolto un’altra sconfitta contro la capolista Pordenone e rimane tristemente all’ultimo posto insieme alla Giana. Sogna l’Eccellenza la Trevigliese, che s’avvicina al 1° posto del Sant’Angelo lontano solo un punto, dopo il successo in casa del Cinisello per 3-2. Ecco in sintesi i top e i flop di questa giornata.

SERIE D: Buon derby tra Pontisola e Virtus Bergamo, terminato 1-1 grazie alle reti dei capitani Ruggeri e Germani. Brutto periodo per il Caravaggio, battuto tra le mura amiche dal Darfo Boario e ora a rischio playout. L’altro derby di giornata è terminato senza reti, un pareggio che va bene ad entrambe tra Villa Valle e Ciserano. Sconfitta con onore per lo Scanzo, battuto solo 1-0 dalla capolista Mantova.

ECCELLENZA:
+ SOGNO PLAYOFF: Altro importante risultato per il Telgate di mister Pala, che piegando in trasferta la Bedizzolese può sognare gli spareggi promozione.
- NULLA CAMBIA: La scossa di un cambio mister non si è sentita a Mapello: ko alla prima per Mariani in trasferta contro l’Offanenghese (4-1).

PROMOZIONE:
+ SCONTRO DIRETTO: Vittoria fondamentale per il Valcalepio, che continua ad inseguire la vetta difesa dalla Forza e Costanza, battendo 1-0 il Bergamo Longuelo in casa sua.
-GUARDARSI LE SPALLE: Incredibile all’opposto il campionato della Pradalunghese, che dopo il 2-0 subìto in casa contro il Fornovo è costretta a guardarsi le spalle.

PRIMA CATEGORIA:
+ FUGA SOLITARIA: Continua la straordinaria stagione del Città di Dalmine. La formazione di mister Frigeni schianta il Ponteranica e vola a +9 dopo il pari dell’Azzano in casa del Monvico (1-1).
- SALVEZZA COMPLICATA: Pesante ko per il Baradello Clusone, battuto 2-0 in casa dalla Cividatese e sempre penultimo con soli 11 punti.

SECONDA CATEGORIA:
+ TRIBULINA DA RECORD: Sempre prima la formazione di mister Lussana nel girone B e il sogno della storica promozione in Prima continua.
- OCCHIO ALLE SPALLE: Pesante ko per morale e classifica per l’Issese, battuta 1-0 dal Team Or. Pumenengo e sempre terzultima nel girone I.


© RIPRODUZIONE RISERVATA