Top e flop del calcio provinciale Un’altra vittoria per l’AlbinoLeffe

Top e flop del calcio provinciale
Un’altra vittoria per l’AlbinoLeffe

Tempo di derby e di qualche sorriso per il calcio bergamasco. L’AlbinoLeffe in Lega Pro ha regalato ai suoi tifosi la seconda vittoria consecutiva.

Questa volta contro la Pro Patria, e così i seriani possono continuare a credere alla salvezza. In Serie D finisce senza reti l’atteso scontro pieno di ex tra Pontisola e Ciserano, mentre nell’altro derby della giornata l’Aurora Seriate travolge il MapelloBonate nella ripresa. Ecco in sintesi i top e i flop dalla D alla Seconda categoria.

SERIE D:
+ SOSPIRO DI SOLLIEVO: Le ultime vittorie dopo un inizio di gennaio complicato rilanciano le quotazione del Caravaggio in zona salvezza: con il successo sul fanalino Montichiari (3-0) il futuro si fa più roseo per gli uomini di Crotti.
- DOLORI DA DERBY: Pesante sconfitta per 3-0 del MapelloBonate contro l’Aurora Seriate, in un match deciso tutto nella ripresa. La classifica è ancora buona per i gialloblù, ma la salvezza non è ancora un discorso chiuso.

Albinoleffe - Pro Patria

Albinoleffe - Pro Patria
(Foto by Magni Paolo Foto)

ECCELLENZA:
+ VETTA CONQUISTATA: Continuano i colpi di scena nel girone C. Stavolta è la Grumellese a sorridere: grazie alle reti di Gullit e Amassoka i ragazzi di Mignani battono il Vallecamonica nello scontro diretto e aiutati dallo stop del Darfo Boario passano in vetta.
- CAPRINO KO: Occasione persa per i ragazzi di Raggi, che perdono con il Mariano e non riescono a fare il salto di qualità mandando al vento la possibilità di piazzarsi al terzo posto della classifica.

PROMOZIONE:
+ BENTORNATA VITTORIA: Dopo 4 ko consecutivi torna a sperare nei playoff in un girone complicatissimo come il C la Ghisalbese: la vittoria contro l’AlbinoGandino (1-0) è un importante iniezione di fiducia.
- GIU’ DAL TRONO: Occasione sprecata per il Calcio, che esce sconfitto dal match contro un avversario non imbattibile e perde il primato a favore del Gessate.

PRIMA CATEGORIA:
+ SORRISO AZZANO F. GRASSOBBIO: Venti minuti d’oro quelli della squadra di Rossati, che batte 2-0 l’Or. Juventina e guadagna tre punti importanti che tengono viva la corsa verso la salvezza.
- ARZAGO A 9 PUNTI: Sconfitta a Prezzate per la squadra di Rizzi, che perde 3-1 seppur in vantaggio di un uomo e s’allontana dalla capolista Città di Dalmine.

SECONDA CATEGORIA:
+ TENTATIVO DI FUGA: Battuta anche la prima delle inseguitrici, il San Paolo Soncino, per il Fornovo San Giovanni prosegue la lunga volata verso il successo del campionato: adesso il vantaggio sulla seconda è di 9 punti.
- 2015 DA INCUBO: Locate, Amici Mozzo, Villese e Cappuccinese : tre partite e tre sconfitte per un avvio di anno da dimenticare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA