Tormentone finito, Pasalic è dell’Atalanta Oggi visite mediche e firma sul contratto
Mario Pasalic

Tormentone finito, Pasalic è dell’Atalanta
Oggi visite mediche e firma sul contratto

Il tormentone è finito, Mario Pasalic è un giocatore dell’Atalanta. Il centrocampista croato è atterrato martedì sera a Milano, di rientro dalla tournée australiana col suo Chelsea, e mercoledì dovrebbe sostenere le visite mediche, dopodiché si metterà nero su bianco la firma a Zingonia.

Classe ’95, nell’ultima stagione è stato in prestito allo Spartak Mosca, il club allenato da Massimo Carrera: a Bergamo, Pasalic approda in prestito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni di euro. Si chiude così il cerchio su una trattativa che aveva visto lunedì un inserimento - non troppo concreto: un interessamento, in sostanza - del Werder Brema, e che porta in dote all’Atalanta il sostituto di Bryan Cristante.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 25 luglio 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA