Tre mesi senza goal del Papu Ma attenzione, esplode nel ritorno

Tre mesi senza goal del Papu
Ma attenzione, esplode nel ritorno

La scorsa stagione l’argentino aveva realizzato lo stesso numero di reti in campionato, tre.

Alejandro Gomez non trova la rete in serie A da fine estate, più precisamente dal 5-1 al Crotone, datato 20 settembre. E, pure ampliando il discorso alla coppa, l’ultima rete in assoluto è la punizione al Lione, in Europa League e sempre a settembre, giorno 28. C’è da preoccuparsi? Non proprio, perché un anno fa, di questi tempi, aveva segnato tre reti in campionato, esattamente come ora. La vera magia sarebbe arrivata poi.

E i buoni segnali non mancano: contro la Lazio, il Papu ha fatto il Papu, si è inventato un assist al bacio e si è procurato un rigore, peccato solo per il goal sbagliato nel finale. Ma gli ultimi mesi, per l’argentino, non sono stati facili, per i problemi fisici che l’hanno condizionato a lungo e per quelli psicologici conseguenti a due rigori consecutivi sbagliati. Ma da qualche settimana si stanno rivedendo sempre più sprazzi del giocatore simbolo dell’Atalanta.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale dell’Eco di Bergamo del 19 dicembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA