Treviglio, esordio a Mantova. Poi al PalaFacchetti con Trapani

Basket, esordio fuori sede per il Gruppo Mascio Treviglio il 3 ottobre con la Pallacanestro Mantovana. Il calendario reso noto dalla Lega nel pomeriggio di giovedì 12 agosto.

Treviglio, esordio a Mantova. Poi al PalaFacchetti con Trapani

Esordio fuori sede in campionato del Gruppo Mascio Treviglio il 3 ottobre con la Pallacanestro Mantovana. Prima sfida casalinga, invece, il 10 ottobre al PalaFacchetti contro Trapani. Dopodiché le successive gare seguendo di settimana in settimana il calendario reso noto dalla Lega e diramato ai media nel pomeriggio di giovedì 12 agosto. Riteniamo di scarsa importanza diagnosticare o meglio prevedere se si tratta sulla carta di un avvio agevole o tortuoso: più concreto, per quello che ci riguarda da vicino, è la certificazione di una squadra che si allineerà ai nastri di partenza del torneo con motivazioni o, se si preferisce, ambizioni di indiscutibile spessore. Lo confermano gli appetitosi arrivi di Sacchetti, Rodriguez, Venuto, Miaschi e della coppia statunitense Langston e Potts oltre alle conferme di capitan Reati e di Lupusor. Interessanti saranno le dichiarazioni ufficiali che dirigenza e staff tecnico rilasceranno mercoledì 18 agosto alla stampa, giorno del raduno del roster coincidente con il via alla preparazione al torneo da svolgersi in loco. Certo, le partenze di pivottone Borra e dell’esterno Pepe non sono da sottovalutare, anche se è il caso di ribadire che dal mercato estivo è uscito un team indicato da qualificati addetti ai lavori candidato a puntare parecchio in alto. Seguiamo da mezzo secolo le vicende del pallone a spicchi orobico, giusto per sottolineare che mai in passato avevamo accertato un Treviglio dai così inequivocabili consensi. Valore aggiunto potrebbe essere Michele Carrea, il nuovo coach a sua volta messo sotto contratto per un biennio in panchina per non deludere le aspettative dell’intero ambiente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA