Gasp: «Troppo lenti nella finalizzazione Ora dobbiamo cambiare gli obiettivi»

Gasp: «Troppo lenti nella finalizzazione
Ora dobbiamo cambiare gli obiettivi»

Dopo la sconfitta con la Sampdoria per 1 a 0, l’allenatore dei nerazzurri parla a Sky. «Facciamo delle buone prestazioni, ma poi non facciamo gol»

«È un problema perchè prendiamo sempre gol da calci piazzati. La prestazione mi ha soddisfatto, i ragazzi hanno dato molto. Non è facile per noi fare prestazioni migliori di queste. Il nostro problema è concretizzare in avanti. Siamo lenti a tirare, c’è sempre una gamba, uno stinco di mezzo. Abbiamo fatto partite ottime, giocate bene e perse per un episodio». Sono le parole di Gasperini a Sky appena terminato il match sfortunato contro i genovesi.

Atalanta's coach Gian Piero Gasperini

Atalanta's coach Gian Piero Gasperini
(Foto by PAOLO MAGNI)

«Ora dobbiamo cambiare obiettivo e fare punti per toglierci da quella posizione di classifica. Oggi i ragazzi sono usciti stremati, hanno attaccamento alla maglia. Ma sono troppe le partite in cui non riusciamo a realizzare». «Cosa manca quest’anno? Oggi e anche nelle ultime prestazioni abbiamo fatto bene, non è facile giocare contro squadre organizzate in questo modo. È colpa della lentezza nella finalizzazione. Facciamo bene quasi tutto e poi non riusciamo bene a fare gol, e questo ci costringe a spingere e poi magari a subire le ripartenze».


© RIPRODUZIONE RISERVATA