Tutta la «sfida galattica» ai raggi X Mercoledì con L’Eco inserto di 24 pagine
La copertina dell’inserto speciale de L’Eco di Bergamo in edicola il 24 febbraio

Tutta la «sfida galattica» ai raggi X
Mercoledì con L’Eco inserto di 24 pagine

Gratis con il giornale l’approfondimento dedicato allo storico appuntamento con i leggendari blancos.

Il 24 maggio 2014, quando il Real conquistava la sua «decima», intesa come Coppa dei Campioni-Champions League, interrompendo una maledizione, l’Atalanta aveva da pochi giorni messo il sigillo sulla sua salvezza in Serie A dopo un ininfluente ko a Catania. Domani sera (mercoledì 24 febbraio) l’Atalanta che non punta più alla salvezza e il Real che continua a puntare alla Champions si ritroveranno una contro l’altro sullo stesso prato, per la stessa coppa, lo stesso sport.

L’impossibile possibile, il sogno a occhi spalancati, il salto nerazzurro nell’iperspazio è raccontato, scoperchiato, analizzato nell’inserto di 24 pagine in uscita con L’Eco di domani. Una sfida davvero «galattica» nella notte più incredibile della storia atalantina che passa dall’analisi di Glenn Peter Stromberg all’intervista a Elio Corbani, dagli approfondimenti tematici alla storia del Real raccontata riavvolgendo il nastro della memoria da quando i Blancos vinsero la prima edizione dell’allora Coppa dei Campioni con il marchio del campionissimo Alfredo Di Stefano, «la saeta rubia».

Il primo nodo di un filo rosso che da allora e nei decenni successivi avrebbe legato il Madrid e la coppa. E poi le interviste, tra cui una a «don» Fabio Capello, allenatore a due riprese del Real, e una serie di curiosità legate all’impensabile sfida. Tutto con una premessa: vada come vada, l’incredibile avventura madridista dell’Atalanta in Champions toccherà domani sera la vetta più alta. E per tutti i cuori atalantini sarà una data impressa a fuoco nella memoria e nell’orgoglio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA