Argento orobico alle Paralimpiadi Tapia lancia il disco fino al secondo posto

Argento orobico alle Paralimpiadi
Tapia lancia il disco fino al secondo posto

Il bergamasco Oney Tapia ha conquistato la medaglia d’argento nel lancio del disco categoria F11 ai Giochi Paralimpici in corso di svolgimento a Rio de Janeiro.

L’italo-cubano, forte del titolo europeo ottenuto a Grosseto, ha ottenuto la seconda piazza lanciando a 40.89 al primo tentativo e facendo meglio del campione olimpico in carica David Casinos Sierra che ha concluso sul gradino più basso del podio dopo essersi fermato alla misura di 38.58. La medaglia d’oro è andata al brasiliano Alessandro Rodrigo Silva che ha lanciato 43.06 al terzo lancio ottenendo di fatto il proprio record personale. «Sono felicissimo e contentissimo per questa medaglia: sapevo – dice a fine gara - di poterla vincere, non sapevo il colore, poteva essere anche un oro, ma è andata bene. È una medaglia che ripaga del lavoro fatto, dei sacrifici sopportati. La gara è stata difficile, ho provato moltissima emozione, non sono riuscito a tenere molto movimenti e tecnica, ma alla fine è andata bene».


© RIPRODUZIONE RISERVATA