Via ai playoff per Bergamo e Remer Ci si batte per il gran salto in serie A1

Via ai playoff per Bergamo e Remer
Ci si batte per il gran salto in serie A1

Domenica 28 aprile di playoff per Bergamo e Remer. In virtù degli eccellenti piazzamenti in regular season, il team cittadino ospita al PalaAgnelli il Mantova (settimo) e i trevigliesi, al PalaFacchetti, il Roseto degli Abruzzi (ottavo).

Alle squadre di casa nostra i favori dei pronostici da confermare, però, sul parquet. Individualmente superiori in partenza le compagini orobiche avranno a disposizione un fattore campo da sfruttare in maniera adeguata. Bergamo (quarta nella precedente fase di stagione) si affida in primis a fenomeno Roderick e a diavoletto Taylor, il duo statunitense che scelto senza clamori da coach Sandro Dell’Agnello ha consentito alla banda titolare italiana (Benvenuti, Fattori, Sergio, Zugno, Zucca e Casella) di esprimersi su alti livelli.

Se tutti giostreranno sugli abituali livelli imporre l’alt agli avversari nel turno iniziale (il secondo in programma martedì ancora in casa) rientrerebbe, ribadiamo, nella norma. Al completo entrambe le contendenti: nel Mantova milita l’ex Mario Ghersetti, l’ala-centro italo argentino applaudito leader nell’ultimo anno in cadetteria.

Medesimo discorso per la Remer posizionata terza con un paio di punti sopra i cugini. La squadra diretta magistralmente dalla panchina da Adriano Vertemati arriva alle sfide dirette per la promozione nella massima divisione nazionale al top della condizione di forma. Elemento questo che se sfruttato a dovere potrebbe riservare sorprese. Non ci voleva l’assenza per infortunio di capitan Pecchia ma pure senza il prezioso apporto del suo capitano domenica scorsa il quintetto della Bassa ha piegato con pieno merito la pari graduatoria e collaudata Rieti. Bergamo-Mantova e Remer-Roseto si affronteranno a partire dalle 18.


© RIPRODUZIONE RISERVATA