Virtus Bergamo, domenica da podio Ecco i top e flop del calcio dilettanti

Virtus Bergamo, domenica da podio
Ecco i top e flop del calcio dilettanti

Tempi duri per il calcio professionistico bergamasco. L’Atalanta ha vinto solo all’esordio e ora è costretta a guardarsi alle spalle, l’AlbinoLeffe in 5 turni ha raccolto solo 4 pareggi, l’ultimo senza reti in casa del Sud Tirol.

Sorridono invece le formazioni di Serie D, su tutte Villa d’Almé e Virtus Bergamo: la neopromossa dimostra di essere partita con il piede giusto con 7 punti in 4 partite, vincendo con un secco 4-0 in casa del Legnago. Ecco in sintesi i top e i flop di questa giornata di calcio provinciale.

SERIE D: Oltre al Villa d’Almè, è stata una grande giornata anche per la Virtus Bergamo, che ha battuto con merito il quotato Rezzato (2-1) e ora è 3° alle spalle di Como e Mantova. Primo successo per il Pontisola che risale la classifica dopo il 3-1 all’Ambrosiana. Sconfitte per Scanzorosciate (2-0 in casa della Pro Sesto), Caravaggio (1-0 casalingo contro il Sondrio) e Ciserano, battuto 2-1 a Como.

ECCELLENZA:

+ SECONDO POSTO: Buon avvio di stagione per la Virtus Garda Grumellese, che piega 1-0 in trasferta il Vobarno e si piazza in seconda posizione.

- CAMMINO INTERROTTO: Vive di alti e bassi il Brusaporto, che dopo i primi tre successi, ha raccolto 0 punti nelle ultime due.

PROMOZIONE:

+ VALCALEPIO AL COMANDO: Due a uno in trasferta per i calepini e la marcia al primo posto prosegue, con un punto di vantaggio sulla Pradalunghese, come da pronostico.

- SVEGLIA TARDI: A nulla serve il gol di Corna nel finale, brutto ko interno per il Fornovo San Giovanni (2.1), battuto nel derby della Bassa contro la Forza e Costanza.

PRIMA CATEGORIA:

+ SOGNO LORETO: Grande partenza di stagione per i cittadini, che piegano anche l’Or Calvenzano in trasferta (0-2) e volano al 2° posto in classifica.

- ULTIMO POSTO: Impatto difficile con la categoria per la Nuova Selvino, ultima con due punti e battuta nell’ultimo turno nel match contro il Gorle (2-0).

SECONDA CATEGORIA:

+ NEOPROMOSSA DA PRIMATO: Non pagherà certo lo scotto della nuova categoria il Torre de Roveri, dato alla viglia tra i favoriti del girone B: pronostico rispettato con 1° posto in solitaria dopo 5 partite.

SARA’ DURA: Lo aveva confermato il tecnico della Calcense Cucchi alla vigilia del campionato: squadra nuova e giovanissima, sarà un grande risultato la salvezza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA