Withu, da Pavia arriva Simoncelli: «Non vedo l’ora di iniziare»

Alexander Simoncelli, play-guardia trentacinquenne, con trascorsi tra serie A2 e B, dai prossimi giorni sarà a disposizione di coach Devis Cagnardi.

Withu, da Pavia arriva Simoncelli: «Non vedo l’ora di iniziare»
Alexander Simoncelli

Bergamo corre ai ripari allargando l’organico. Arriva Alexander Simoncelli, play-guardia trentacinquenne, con trascorsi tra serie A2 e B, dai prossimi giorni a disposizione di coach Devis Cagnardi. Si tratta del classico cestista esperto in grado di alternarsi in regia a capitan Savoldelli oppure a giocare insieme sfruttando il buon tiro dalla grande distanza di cui dispone. Con il suo arrivo le credenziali della Withu aumentano di colpo anche se la formazione cittadina per compiere un ulteriore salto di competitività non dovrebbe allontanare l’idea di ingaggiare un altro pivot. In tal senso, affiancandolo a Ihedioha la squadra del presidente Vincenzo Galluzzo potrebbe sognare il ritorno nella categoria superiore a tempo di record.

Tornando a Simoncelli, che è nato a Bussolengo (Verona) ma risiede da noi, nella corrente stagione agonistica ha iniziato a Pavia club dal quale il general manager Petronio lo ha prelevato. «Dopo una breve parentesi a Pavia eccomi in un team forte consapevole di entrare in punta di piedi, ma fortemente motivato. Non vedo l’ora di cominciare a nuova avventura auspicando di entrare velocemente nelle strategie tattiche dell’allenatore». Simoncelli esordirà con la maglia della Withu alla ripresa del campionato (dopo la sosta natalizia) il 9 gennaio al PalaAgnelli con Jesolo relegato nei bassifondi della classifica. Il mercoledì successivo sarà invece la vota della trasferta di Cremona: ad attendere i bergamaschi sul parquet amico la locale Juvi, seconda in graduatoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA