Zapata all’Atalanta per 24 milioni  Colpo record nella storia del club

Zapata all’Atalanta per 24 milioni
Colpo record nella storia del club

L’attaccante colombiano ha lasciato la Samp e ora è nerazzurro in prestito biennale con diritto di riscatto. Mercoledì le visite a Zingonia, giovedì 12 luglio la firma e poi si unirà alla squadra a Rovetta.

È un’operazione storica: perché è il botto di mercato dell’estate atalantina e perché, economicamente, vale un record. Oltre all’impatto tecnico che potrà avere sulla squadra, il colombiano ha il potere di cancellare dalla storia nerazzurra il nome, non certo sfavillante, di Gianni Comandini: l’acquisto boom all-time, a questo punto, diventa proprio Zapata. I circa 24 milioni spesi dai nerazzurri sbriciolano il precedente primato, che riguardava il milanista, arruolato nell’estate 2001 per 30 miliardi di lire (poco più di 15 milioni di euro). L’anno scorso, de Roon avvicinò quella cifra (centrando il record dell’era Percassi) ma non la toccò, oggi Zapata l’ha nettamente superata.


Leggi tutti i dettagli acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 12 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA