Cartolina dal passato: Borgo Santa Caterina, un secolo in un lampo
Borgo Santa Caterina (Foto by Storylab)

Cartolina dal passato: Borgo Santa Caterina, un secolo in un lampo

Storylab questa volta ci porta in Borgo Santa Caterina, con una bellissima cartolina del 1910 in cui si vede il vecchio tram.

Un’antica cartolina, online su Storylab.it , ci porta in Borgo Santa Caterina, caratteristico quartiere di Bergamo. Ieri come oggi, il borgo attira gli sguardi con i suoi palazzi e le sue botteghe che si affacciano sulla strada. Lo scorcio è ancora ben riconoscibile nello scatto attuale, ma un dettaglio è sparito: il vecchio tram elettrico. Questo mezzo di trasporto non esiste più a Bergamo da oltre mezzo secolo, ma nella prima metà del Novecento è stato molto popolare: nel suo massimo sviluppo, infatti, contava una decina linee e un’estensione di 40 chilometri. La rete fu realizzata a partire dal 1907 e soppressa definitivamente nel 1958. Le linee attive erano ben dieci: la linea 1 Funicolare-Ferrovia, la 2 Borgo Santa Caterina-via Statuto, la 3 Porta Nuova-Campagnola, la 4 via Previtali-cimitero, la 5 Porta Nuova-Seriate, la linea 7 Porta Nuova-Colognola-Stezzano, la 8 Porta Nuova-Ponte San Pietro, la 9 Porta Nuova-Esperia la 10 piazza Sant’Anna-Gorle-Scanzorosciate-Negrone. A partire dagli anni Cinquanta i tram lasciarono progressivamente il posto ai filobus e agli autobus. A ricordare l’antico mezzo di trasporto cittadino sono rimaste tante foto e qualche rimpianto per quelle carrozze non solo affascinanti ma anche, diremmo oggi, «sostenibili» per l’ambiente. Un secolo dopo questa foto, però, il tram ha ricominciato ad affacciarsi sulla città: a Bergamo nel 2009 è stata inaugurata la linea T1 Bergamo-Albino e ora è in progettazione la T2 della Val Brembana. Tornando alla nostra foto d’epoca, ecco il confronto tra ieri e oggi con lo scatto del nostro Beppe Bedolis.

Borgo Santa Caterina nel 1910

Borgo Santa Caterina nel 1910
(Foto by Storylab)

Borgo Santa Caterina nel 2021

Borgo Santa Caterina nel 2021
(Foto by Bedolis)


© RIPRODUZIONE RISERVATA