Patentino per proprietari di cani?  A Milano per alcuni sarà obbligatorio

Patentino per proprietari di cani?
A Milano per alcuni sarà obbligatorio

Spicca una novità attesa e che finalmente sembra essere in dirittura d’arrivo: l’obbligo del “patentino”, ovvero di un corso di formazione, per proprietari di cani.

La misura citata per il momento sarà applicata soltanto ai proprietari di alcune razze, le stesse che prima, nel capoluogo lombardo, avevano l’obbligo di indossare la museruola (Pitbull, Rottweiler, American Staffordshire Terrier, Bull Terrier, Cane Corso e Cane Lupo cecoslovacco), ma è un segnale ben preciso del fatto che si punti decisamente sulla formazione di proprietari responsabili, come tra l’altro richiesto da anni a gran voce da molti, addetti ai lavori e non.

Un provvedimento che, se visto come opportunità e non soltanto come una limitazione, fornirà agli attuali e futuri proprietari di soggetti di queste razze una base importante di conoscenze sulla loro gestione e la prevenzione degli incidenti, e darà la possibilità a tutti quanti abbiano o desiderino adottare un cane di accedere con più facilità a questi corsi, fino ad ora realizzati col contagocce.

Il nuovo regolamento milanese prevederà anche il divieto di utilizzare il collare a strozzo, provvedimento già in vigore anche a Bergamo e in altri comuni della nostra provincia.

*Educatore Cinofilo professionista


© RIPRODUZIONE RISERVATA