25 auto controllate, 13 patenti ritirate Alcol sulle strade bergamasche

25 auto controllate, 13 patenti ritirate
Alcol sulle strade bergamasche

Tredici patenti ritirate su 25 veicoli controllati. Un bilancio che fa riflettere quello che risulta dopo i controlli sulle strade effettuati dalla polizia stradale di Bergamo, Seriate e Treviglio in strade vicine a luoghi di aggregazione giovanili, a Bergamo, Dalmine e Treviglio nelle serata del 15 e 16 febbraio.

In stato di ebbrezza sono stati individuati la sera del 15 un italiano neopatentato di 21 anni e una donna di 32 sempre italiana, oltre a un 56enne dell’Ecuador che ha rifiutato di essere sottoposto ai test per verificare il livello di alcol alla guida.

Dieci le patenti ritirate il 16 febbraio: un 28enne di Azzano, un 32enne di Treviglio e un 36enne di Valbrembo; un 35enne di Alzano Lombardo e un 27enne di Azzano. E ancora: un 22enne di Treviglio, un 29enne di Cologno e un 20enne neopatentato di Seriate. Da segnalare un 40enne di origini boliviane fermato con un tasso di alcol nel sangue pari a 2,27 grammi per litro: il limite consentito dalla legge è 0,5 grammi/litro.

Le forze dell’ordine hanno anche rilevato nella notte del 15 febbraio un incidente in via Camozzi, a Bergamo: l’uomo alla guida della sua auto ha fatto tutto da solo ed è finito contro un muro. Si tratta di un uomo di origini ucraine residente ad Azzano: anche per lui guida in stato di ebbrezza e patente ritirata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA