Aggrediscono 14enne a calci per rubargli berretto e cellulare

Aggrediscono 14enne a calci
per rubargli berretto e cellulare

In manette tre giovani stranieri residenti a Cologno al Serio: la vittima è di Ghisalba.

I carabinieri della Stazione di Urgnano, coadiuvati da militari del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Treviglio, hanno tratto in arresto tre stranieri residenti in paese, rispettivamente classe 1996, 1998 e 1995, nati in Francia, Italia e Senegal. I tre hanno accerchiato un 14enne italiano residente a Ghisalba, colpendolo con calci alla schiena, sottraendogli successivamente un telefono cellulare «Samsung» e il berretto, dandosi alla fuga.

Le immediate ricerche dei malviventi, grazie anche alla precisa descrizione degli aggressori fornita dal ragazzo, ha consentito ai carabinieri di identificare i tra aggressori, che sono stati successivamente rintracciati presso le rispettive abitazioni e arrestati. La refurtiva, rinvenuta nel corso delle successive perquisizioni domiciliari, è stata restituita al minore. I giovani sono stati associati al carcere i Bergamo a disposizione dell’autorità giudiziaria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA