Al volante dopo aver bevuto (troppo) Beccato 7 volte sopra il limite

Al volante dopo aver bevuto (troppo)
Beccato 7 volte sopra il limite

Denunciato dai Carabinieri a Pontirolo Nuovo un rumeno 53enne con un tasso alcolemico di 3,4 g/l.

Intensa attività dei Carabinieri della Compagnia di Treviglio nella Bassa. Molte le violazioni accertate.

A Pontirolo Nuovo, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Treviglio hanno denunciato a piede libero per guida sotto l’effetto dell’alcol un rumeno 53enne. L’uomo è stato fermato alla guida del proprio mezzo con un tasso alcolemico di ben 3,4 g/l circa (quasi 7 volte il limite legale). Immediato il ritiro della patente di guida e la decurtazione di 10 punti dalla stessa. Si è proceduto altresì al sequestro amministrativo dell’autovettura, un’utilitaria, il tutto ai fini della relativa confisca a favore dello Stato;

A Treviglio, i Carabinieri della locale stazione hanno comminato una sanzione amministrativa pecuniaria per 12.000 euro nei confronti di un Internet Point del Centro che utilizzava un impianto di videosorveglianza a circuito chiuso mediante l’impiego di 4 telecamere, con registrazione, all’interno della relativa attività lavorativa, senza però che vi fosse presente la relativa cartellonistica informativa, come difatti prescritto dalla vigente normativa in materia di privacy;

A Verdellino i Carabinieri della stazione di Zingonia hanno denunciato a piede libero un 22enne senegalese ed un 37enne nigeriano in relazione alla loro posizione di clandestinità sul territorio nazionale.

A Romano di Lombardia, i Carabinieri della locale sazione hanno denunciato a piede libero un 22enne del posto trovato in possesso di circa 15 grammi di droga tra hashish e marijuana. Il giovane è stato fermato durante un servizio antidroga svolto in pieno Centro, nei pressi di un esercizio pubblico.

A Ciserano, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Treviglio hanno denunciato a piede libero un marocchino 28enne, irregolare sul territorio nazionale, per detenzione ai fini di spaccio di tre dosi di cocaina per complessivi 2 grammi. Avviata altresì nei suoi confronti la procedura di espulsione.

A Caravaggio, i Carabinieri della stazione di Fara Gera d’Adda hanno denunciato a piede libero un marocchino 33enne, regolare in Italia, dopo che lo stesso aveva tentato un furto ai danni di un esercizio commerciale. Lo straniero, tramite un tombino, ha infatti infranto uno degli accessi del negozio.

A Brembate, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Treviglio hanno denunciato a piede libero un tunisino 39enne per un furto di generi alimentari commesso all’interno di un supermercato della zona. Già restituita la refurtiva alla proprietà dell’esercizio a cura dei militari dell’Arma.


© RIPRODUZIONE RISERVATA