Auto nei parcheggi riservati ai disabili Scatta la «multa social» a Treviglio

Auto nei parcheggi riservati ai disabili
Scatta la «multa social» a Treviglio

I cittadini segnaleranno via Whatsapp alla Polizia locale i furbetti dei parcheggi riservati ai disabili.

Luogo, ora e tipo di veicolo: con una semplice segnalazione Whatsapp sette cittadini trevigliesi indicheranno alla Polizia locale le auto parcheggiate nei posti riservati ai disabili. E gli operatori della Polizia locale andranno a verificare ed eventualmente fare la sanzione amministrativa. Così il Comune di Treviglio dà il via alle «multe social» contro i furbetti dei parcheggi e grazie alla collaborazione dei cittadini.



Tutti i particolari sulle «multe social» acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 28 marzo 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA