Botto con esplosivo al bancomat Mozzanica, «volano» banconote in aria

Botto con esplosivo al bancomat
Mozzanica, «volano» banconote in aria

Fanno saltare il bancomat della Bcc con dell’acetilene. Boato e bancomat distrutto, diverse banconote si sono sparse nei dintorni.

Nella notte tra venerdì 5 e sabato 6 gennaio a Mozzanica i ladri hanno fatto saltare un bancomat probabilmente utilizzando, come materiale esplodente, dell’acetilene, il tutto attivato con un innesco elettrico. Ingenti i danni provocati alla filiale colpita dall’assalto . Sul posto gli investigatori della Compagnia Carabinieri di Treviglio. L’Istituto di Credito colpito è la Banca di Credito Cooperativo di via Roma.

In corso di quantificazione l’entità del denaro contante rubato. Rinvenute sul posto diverse banconote non portate via dagli autori dell’assalto. Sempre dalla nottata i militari dell’Arma stanno eseguendo controlli ed accertamenti nell’area per raccogliere dati utili per le indagini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA