Ciserano, muore annegato a 19 anni nell’ex cava
Vigili del fuoco in azione per recuperare il corpo (Foto by Cesni)

Ciserano, muore annegato
a 19 anni nell’ex cava

Vittima un giovane d’origine indiane: si era immerso nel laghetto artificiale con altri amici.

Sono entrati in 4 verso le 18 scavalcando nell’area del Parco delle Cave a Ciserano per fare un bagno nell’ex cava dismessa: due sono rimasti sulla riva e altri 2 si sono immersi. Immediatamente sono andati in difficoltà: i due amici si sono tuffati per portare loro soccorso ma uno di loro e scivolato a fondo. Vani i tentativi di recuperarlo. L’allarme è scattato subito: sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco e i Carabinieri. Il corpo del ragazzo, di origini indiane e residente a Spirano, è stato recuperato verso le 19,30. Era a 12 metri di profondità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA