Colpo di calore a Pontirolo Allarme per un bimbo di un anno

Colpo di calore a Pontirolo
Allarme per un bimbo di un anno

Grande spavento domenica 3 luglio a Pontirolo, al laghetto San Michele dove un bambino di un anno ha accusato un malore perdendo conoscenza.

Quando si è sentito male il bimbo era in braccio al padre che, allarmato, l’ha subito portato nel bar a servizio del laghetto da dove è partita immediatamente la chiamata al 118. Il bambino, dopo aver ripreso conoscenza, è stato trasportato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove si trova sotto osservazione. Le sue condizioni non risulterebbero gravi e il malore sarebbe stato causato dalle alte temperature di ieri pomeriggio.

Il piccolo ha infatti dato segni di ripresa, quando è stato trasportato al bar: si è svegliato e ha iniziato a piangere. Probabilmente gli ha giovato la temperatura più fresca per l’aria condizionata. Per precauzione comunque, il personale medico giunto con l’ambulanza a Pontirolo ha trasportato il bambino al Papa Giovanni di Bergamo per dei controlli. Le sue condizioni non desterebbero comunque preoccupazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA