Con i cani controlli antidroga a scuola Treviglio, 15enni con l’hashish in classe

Con i cani controlli antidroga a scuola
Treviglio, 15enni con l’hashish in classe

Nuovi controlli antidroga da parte dei carabinieri nelle superiori di Treviglio: due studenti minorenni sono stati segnalati amministrativamente quali assuntori di stupefacenti.

Mercoledì 18 gennaio i carabinieri della Compagnia di Treviglio, unitamente ad un’unità cinofila del Comando di Polizia Locale della città, hanno eseguito a campione alcuni controlli antidroga in altre scuole superiori di Treviglio.

I controlli hanno riguardato alcune classi di due istituti scolastici, il tutto a scopo preventivo: già nello scorso mese di dicembre un analogo servizio antidroga era stato compiuto dai carabinieri in altre scuole della città, con esito positivo.

Due, complessivamente, gli studenti minorenni trovati in possesso di una modica quantità di hashish per uso personale e di materiale specifico per il relativo consumo: si tratta di 12 grammi posti sotto sequestro amministrativo dai carabinieri. Per i due scatterà quindi il previsto deferimento alla prefettura di Bergamo per le sanzioni e gli interventi amministrativi di competenza previsti dalla normativa di riferimento. Per i due minorenni, un ragazzo ed una ragazza, entrambi di anni 15 anni, sono state altresì informate e responsabilizzate le relative famiglie. A breve i controlli saranno ripetuti anche nelle altre scuole della cittadina e anche negli istituti scolastici degli altri centri della Bassa Bergamasca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA