Corriere Amazon sequestrato e rapinato Cinque arresti per l’assalto al tir a Casirate

Corriere Amazon sequestrato e rapinato
Cinque arresti per l’assalto al tir a Casirate

Lo scorso 24 maggio l’autista di un camion fu bloccato a Casirate d’Adda e portato a Paderno Dugnano. Ordinanze di custodia cautelare del gip di Monza: quattro in carcere e una ai domiciliari.

Cinque persone sono state arrestate dai carabinieri con accuse a vario titolo per sequestro di persona, rapina a mano armata e ricettazione e furto ai danni di un autotrasportatore, per averlo sequestrato e rapinato di merce del valore di oltre centomila euro, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare (quattro in carcere e una ai domiciliari), emessa dal gip di Monza. Si tratta dei presunti responsabili di un agguato ai danni di un autotrasportatore messo a segno il 24 maggio scorso a Casirate d’Adda, dove l’autista è stato costretto a fermarsi mentre era alla guida di un autoarticolato destinato alle consegne «Amazon» da un suv arancione all’ingresso dell’autostrada e successivamente minacciato da un malvivente armato di pistola, costretto a lasciar salire i rapinatori sul camion, dopo essere stato legato con delle fascette ai polsi.

Dopo essere stato portato a Paderno Dugnano (Milano), il conducente del mezzo era stato costretto a scendere mentre il suo rimorchio veniva caricato su un altro mezzo, per essere poi lasciato in mezzo alla strada. Soccorso grazie agli automobilisti di passaggio, il camionista aveva poi sporto denuncia ai carabinieri di Sesto San Giovanni (Milano), dando il via alle indagini. Oggi i presunti componenti della banda sono stati arrestati tra Lainate, Rho (Milano), Caronno Pertusella (Varese) e Desio (Monza). Si tratta, secondo le accuse, dei tre autori della rapina e di due complici, a cui era stato affidato il compito di ricettare la refurtiva il cui valore è stato stimato in circa centomila euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA