Ex sindaco lascia eredità milionaria Più di 2,5 milioni al Comune di Fornovo
Il Comune di Fornovo

Ex sindaco lascia eredità milionaria
Più di 2,5 milioni al Comune di Fornovo

Scomparso nel 2016, Carlo Nicoli ha lasciato al Comune 2,5 milioni di euro, più la villa di famiglia in paese e altri 4 appartamenti.

Cinque immobili e 2,5 milioni di euro fra obbligazioni, azioni e soldi in contanti di cui 300 mila saranno a disposizione subito da quest’anno. Gli altri nei prossimi anni a seconda delle decisioni dell’amministrazione comunale che potrebbe anche decidere di incassare solo gli interessi maturati. A tanto ammonta l’eredità che Carlo Nicoli, sindaco di Fornovo San Giovanni per due mandati fra gli anni 60 e 70, e scomparso a 85 anni nel dicembre 2016, ha lasciato al suo paese di origine.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 25 giugno 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA