«Fiamme altissime, abbiamo perso tutto» Ecco il video dell’incendio di Romano
Le foto sono di Luca Cesni

«Fiamme altissime, abbiamo perso tutto»
Ecco il video dell’incendio di Romano

«Le fiamme hanno superato di oltre 5 metri il tetto». Un testimone ha ripreso l’impressionante rogo. Ora solo detriti e case inagibili.

«Abbiamo perso tutto, ci sono rimasti solo i pochi vestiti che abbiamo addosso» è un’altra testimonianza raccolta tra le 24 persone rimaste senza casa dopo il grave incendio scoppiato a Romano di Lombardia all’una di notte, tra giovedì 16 e venerdì 17 agosto. Sono in tutto otto le famiglie scappate dal rogo che fortunatamente non ha causato feriti. Le fiamme sono divampate dal cortile interno e hanno raggiunto il tetto della palazzina, superando poi l’edificio di almeno 5 metri, come raccontano dei testimoni. I residenti sono riusciti a fuggire.

Complessivamente le famiglie sfollate sono 8, per un totale appunto di 24 persone: sono state fatte ospitare temporaneamente in una palestra. Sul posto è arrivato nella notte anche il sindaco, Sebastian Nicoli. I vigili del fuoco che hanno lavorato allo spegnimento del rogo sono stati in tutto 22.

Le case distrutte al rogo

Le case distrutte al rogo

Non si conoscono ancora con certezza le cause del maxi rogo: dalle prime testimonianze raccolte, sarebbero prima bruciati degli pneumatici accatastati da un gommista che opera a pianterreno dello stabile (di 4 piani totali), sarebbero quindi seguite due esplosioni e poi il grosso incendio che è arrivato fino al tetto della casa, distruggendolo. Le persone sono state svegliate dal fumo e dalle urla di altri abitanti della palazzina: i residenti hanno dato l’allarme al 112 e poi c’è stato un fuggi fuggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA