Fuga a folle velocità e contromano Arrestato pregiudicato nella Bassa

Fuga a folle velocità e contromano
Arrestato pregiudicato nella Bassa

Si tratta di un 31enne marocchino bloccato dai carabinieri dopo un inseguimento da Brembate a Pontirolo.

È stato arrestato in flagranza di reato nella notte tra venerdì 26 e sabato 27 gennaio dai Carabinieri della Compagnia di Treviglio per resistenza a Pubblico Ufficiale il marocchino 31enne, clandestino sul territorio nazionale, con alle spalle già altri precedenti penali, che ha ingaggiato un pericoloso inseguimento nella Bassa Bergamasca per diversi chilometri. Da Brembate, dove era stato intercettato, l’auto a velocità sostenuta, tra sorpassi azzardati e strade in contromano è stata inseguita attraverso Canonica d’Adda fino a Pontirolo Nuovo.

Durante la corsa, l’uomo, sprovvisto di patente di guida, ha gettato dall’abitacolo del proprio mezzo un involucro. I Carabinieri del nucleo radiomobile di Treviglio, dopo aver bloccato la sua folle corsa, hanno anche recuperato oltre 1.000 euro, di cui il 31enne non è riuscito a giustificare il possesso. Nella mattinata di sabato il giudice Massimiliano Magliacani ha convalidato l’arresto dell’uomo e disposto la custodia in carcere. La sentenza è attesa per il 22 febbraio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA