Giornate dei castelli e borghi medievali Tornano le visite domenica 2 agosto
Il castello di Malpaga

Giornate dei castelli e borghi medievali
Tornano le visite domenica 2 agosto

Necessaria la prenotazione. Saranno aperti al pubblico: il castello di Cavernago, il castello di Malpaga (fraz di Cavernago), il borgo medievale di Martinengo, il castello di Pagazzano, il castello di Pandino (Cr), il castello di Solza, il centro storico di Treviglio e il castello di Trezzo sull’Adda (Mi).

Incoraggiati dalla voglia di uscite e gite fuori porta dei tanti visitatori che a causa del lockdown non hanno potuto muoversi in primavera, tornano anche domenica 2 agosto le «Giornate dei castelli, palazzi e borghi medievali» con visite ai manieri e ai borghi della media pianura lombarda. Una novità che è stata accolta da alcune centinaia di visitatori il mese scorso e che ha convinto 8 realtà ad aprire le proprie porte ai turisti anche domenica 2 agosto, per poi riprendere da settembre come di consueto ogni prima domenica del mese.

In vari orari della giornata, sparse su tre province (Bergamo, Milano e Cremona), le otto splendide località fra castelli e borghi medievali apriranno contemporaneamente le loro porte al pubblico per raccontare la loro lunga storia, fra intrighi e leggende, immersi tra natura e campagna: un territorio ancora poco conosciuto che cela un passato ricco di storia che ci ha lasciato importanti eredità architettoniche e artistiche e che permettere ai visitatori di trascorrere una piacevole giornata lontano dalla frenesia delle grandi città.

Saranno aperti al pubblico: il castello di Cavernago, il castello di Malpaga (fraz di Cavernago), il borgo medievale di Martinengo, il castello di Pagazzano, il castello di Pandino (Cr), il castello di Solza, il centro storico di Treviglio e il castello di Trezzo sull’Adda (Mi).

Molto apprezzata dal pubblico anche la formula proposta, vincente per semplicità e autonomia organizzativa: i visitatori possono liberamente scegliere quali e quante realtà visitare sulla base degli orari di apertura di ciascuna località, sempre consultabili e aggiornati sul nostro sito.

La segreteria organizzativa dell’associazione Pianura da Scoprire è disponibile per maggiori informazioni al numero 0363.301452 o all’indirizzo mail: [email protected]

Attenzione: le nuove disposizioni obbligano a prendere alcuni accorgimenti per garantire visite guidate in piccoli gruppi che possano mantenere un corretto distanziamento. Sarà richiesta la prenotazione in modo da garantire l’organizzazione di gruppi senza creare assembramenti. La segreteria organizzativa dell’associazione Pianura da Scoprire è disponibile per tutte le informazioni anche per gruppi numerosi o tour ad hoc, per associazioni, in ogni giorno dell’anno, chiamando al numero 0363 301452 o all’indirizzo mail: [email protected] oppure vi invitiamo a tener consultato il sito: pianuradascoprire.com e la relativa pagina Facebook e Instagram per tutti gli eventi sempre aggiornati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA