Il prefetto nomina i commissari Alfredo Nappi gestirà Treviglio
Treviglio, la sede del municipio (Foto by Cesni)

Il prefetto nomina i commissari
Alfredo Nappi gestirà Treviglio

A Treviglio il viceprefetto Alfredo Nappi e a Carobbio degli Angeli il viceprefetto vicario Francesca lacontini. Il prefetto di Bergamo ha nominato i commissari che gestiranno i Comuni con poteri di sindaco.

Per quanto riguarda Treviglio il 2 dicembre il sindaco Giuseppe Pezzoni aveva rassegnato le dimissioni dalla carica: martedì pomeriggio in una conferenza stampa Pezzoni ha confermato le dimissioni, che sono divenute efficaci ed irrevocabili mercoledì 23 dicembre, essendo decorso il termine di venti giorni stabilito dalla legge.

Inoltre - segnalano dalla Prefettura, nella giornata di mercoledì 23 dicembre il Consiglio comunale di Carobbio degli Angeli ha approvato una mozione di sfiducia nei confronti del sindaco votata dalla maggioranza assoluta dei consiglieri assegnati al Comune.

Giuseppe Pezzoni

Giuseppe Pezzoni

«Ricorrendone i presupposti di legge - è scritto in una nota della Prefettura - il prefetto di Bergamo, Francesca Ferrandino, ha quindi avviato la procedura per lo scioglimento del Consiglio comunale dei predetti Comuni, che sarà disposto con decreto del Presidente della Repubblica».

«Per assicurare il regolare funzionamento delle suddette amministrazioni locali fino alla data delle elezioni, previste per la primavera del 2016, il prefetto ha sospeso il consiglio comunale di Treviglio e di Carobbio degli Angeli e, con odierni provvedimenti, ha nominato, quale commissario incaricato, rispettivamente, della provvisoria gestione del Comune di Treviglio e del Comune di Carobbio degli Angeli, il viceprefetto dott. Alfredo Nappi ed il Viceprefetto vicario dott.ssa Francesca lacontini, ai quali, per legge, sono conferiti i poteri del sindaco, della giunta e del consiglio comunale».


© RIPRODUZIONE RISERVATA