Il fuoco brucia 20 tonnellate di fieno Pumenengo, agricoltore si sente male

Il fuoco brucia 20 tonnellate di fieno
Pumenengo, agricoltore si sente male

Un’autocombustione è all’origine dell’incendio che all’alba di domenica a Pumenengo ha divorato 50 balle di fieno accatastate sotto un telone in pvc, nell’area di una cascina in località Colombare.

In fiamme ben 20 tonnellate di fieno. Un rogo che ha generato tanta apprensione e un malore al titolare dell’«Azienda agricola Bergamaschi Luigi», un 56enne che poi è stato soccorso e trasportato all’ospedale bresciano di Chiari, da dove nel pomeriggio è stato dimesso.

Tutta la storia acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 6 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA