In azienda c’è la ronda «fai da te» Scatta l’arresto per i furti di gasolio

In azienda c’è la ronda «fai da te»
Scatta l’arresto per i furti di gasolio

Dopo diversi furti di gasolio avvenuti la scorsa settimana, i titolari di una ditta di autotrasporti di Osio Sopra hanno deciso di organizzare le «ronde» notturne e hanno scoperto il presunto autore dentro il loro piazzale, arrestato dai carabinieri.

Avvisate le forze dell’ordine, i carabinieri della stazione di Dalmine hanno arrestato, pochi minuti dopo, M. A. M., disoccupato 55enne senza fissa dimora. L’uomo è stato «pizzicato» dai militari fuori dalla recinzione della ditta, a pochi passi da due taniche di carburante (una vuota, l’altra piena per metà).

Solo nella notte tra lunedì e martedì, dai mezzi in sosta nel piazzale della ditta sono stati asportati circa 450 litri di gasolio. Altri 15 si trovavano nella tanica mezza piena. L’uomo, che ha precedenti, in tribunale ha negato gli addebiti. La sentenza è prevista per il 30 maggio.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 27 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA